L’acqua è un bene prezioso: 12 gesti anti-spreco

Nel periodo estivo si cresce il fabbisogno di acqua del territorio, ma quest’anno la situazione è particolarmente critica viste le scarse precipitazioni. Cosa si può fare per ridurre gli sprechi? Ecco 12 utili consigli pubblicati sul sito di AcegasApsAmga che ripubblichiamo.

1. Un terzo dell’acqua domestica se ne va con lo sciacquo del wc.
Per ridurre il consumo delle vasche wc tradizionali possiamo montare un kit di doppio comando o dotarle di un dosatore a leva.
Riduciamo la capacità delle vasche più grandi introducendo una bottiglia, chiusa, piena d’acqua e ghiaia (per evitare che galleggi). Con una bottiglia da 2 litri arriveremo a risparmiare anche 10.000 litri d’acqua.
Nelle vasche a doppio comando regoliamo il volume scaricato agendo sui registri interni della vasca.

2. Un rubinetto che perde può sprecare 50 litri di acqua al giorno.
Facciamo attenzione anche al wc. La perdita si nota meno facilmente, ma può essere molto significativa. Gettare qualche goccia di colorante nell’acqua della vasca dello sciacquo può aiutare il controllo.

3. Accertare che non ci siano perdite occulte nelle tubature
Chiudi tutti i rubinetti e controlla il contatore, non deve girare.

4. Verdure a mollo per 15 minuti in acqua salata
Per lavare le verdure e migliorare l’eliminazione dei residui di pesticidi è meglio lasciarle a mollo in una bacinella d’acqua, con l’aggiunta di una manciata di sale, anziché usare l’acqua corrente: si ottengono risultati migliori e si spreca meno acqua.

5. Evitiamo di lasciar scorrere l’acqua quando ci laviamo i denti.
Per un risciacquo della bocca bastano pochi sorsi. Eviteremo di sprecare inutilmente fino a 2.500 litri l’anno.

6. Ci si può radere anche senza lasciare il rubinetto sempre aperto
Risparmiamo una decina di litri al giorno

7. Per fare una doccia si utilizzano mediamente 20 litri d’acqua
Per fare il bagno ce ne vogliono 150.

8. Montiamo i frangigetto
Un frangigetto applicato al rubinetto o al soffione della doccia consente di ridurre i consumi d’acqua.

9. Lavando l’automobile si consumano fino a 200 litri d’acqua.
D’estate laviamola una volta in meno e usiamo un secchio al posto del getto della canna.

10. Lavatrice e lavastoviglie, sempre a pieno carico
Far funzionare la lavatrice o la lavapiatti a pieno carico permette di risparmiare fino a 1000 litri l’anno d’acqua potabile.

11. Non laviamo il cemento con l’acqua potabile
Non lavare il vialetto di accesso o le altre superfici di cemento con la pompa. Usa una scopa, un rastrello o un soffiatore. La prossima pioggia farà il resto.

12. Pacciamatura in giardino, meno acqua e poche erbacce.
Usa il pacciame in giardino per trattenere l’umidità eviterai di dover innaffiare tutti i giorni. La migliore pacciamatura si ottiene con la paglia, le foglie, la segatura o la corteccia. Rallenteranno molto anche la crescita delle erbacce.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *