Camera di Commercio Belga Italiana

La Camera di Commercio Belgo-Italiana è un ente di diritto belga, giuridicamente e finanziariamente autonomo, creato nel 1950 al fine di favorire gli scambi tra il Belgio e l’Italia. L’obiettivo principale è sostenere e sviluppare le relazioni economiche e commerciali fra le piccole e medie imprese italiane e belghe. Inoltre, la Camera di Commercio Belgo-Italiana fa parte della rete di 75 Camere di Commercio italiane all’estero. La Camera di Commercio Belgo-Italiana scrive e gestisce progetti europei finanziati dalla Commissione, principalmente nei settori dell’imprenditorialità, della cooperazione, della formazione e del turismo. Da alcuni anni ha deciso di condividere con imprese, associazioni, enti locali, consulenti e giovani neolaureati la propria esperienza diretta di europrogettazione attraverso corsi di formazione tematici e fortemente orientati ad un approccio pratico.
La Camera di Commercio Belgo-Italiana mette a disposizione anche delle borse di studio e organizza anche dei corsi di lingua. Per tutte le informazioni del caso rinviamo al sito ufficiale presente qui.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *